image_pdfimage_print

Omaggio a Karl I d’Asburgo-Lorena

a cura di Giuseppe Baiocchi

 

A novant’anni dalla morte di Karl I d’Asburgo, ultimo imperatore dell’Austria-Ungheria, questo video propone una breve visione dell’uomo diventato – nel 2004 – beato della Chiesa cattolica.
Senza l’intervento dei paesi vincitori della Grande guerra, decisi a cancellare l’equilibrio che poneva l’Austria-Ungheria sullo scacchiere europeo, Karl I avrebbe senz’altro mantenuto la corte di Vienna, rimanendo così al potere, per ricostruire tramite la democrazia – già da lui adottata – un’Europa più forte. Un imperatore che, contrariamente all’immagine che ne diede la potentissima propaganda dei Paesi vincitori della Prima guerra mondiale, era dotato di grandi qualità, umane e diplomatiche. Un ringraziamento particolare al professore Roberto Coaloa, il quale tramite il suo saggio “Carlo d’Asburgo, l’ultimo imperatore” – edito dalla casa editrice “Il Canneto” (2012) -, ha innescato la scintilla della conoscenza di questo straordinario personaggio storico della nostra Europa.

Documento senza titolo Documento senza titolo

Scarica gratis






Seguici


Collaborazioni