image_pdfimage_print

In fuga dalla Corea del Nord. Luca Steinmann

 

30 Settembre 2017 – Libreria Rinascita – Piazza Roma n.7, 63100 Ascoli Piceno
Introduce: Paola Monaco
Modera: Giuseppe Baiocchi
Interviene: Luca Steinmann

 

Il giornalista Luca Steinmann, ha raccontato i suoi reportage asiatici in Cina. Tema della conferenza è la storia di due ragazze in fuga dal Regime comunista di Kim Jong-un: capire quali condizioni di vita esistono in uno degli ultimi totalitarismi esistenti. Dunque dal passato del comunismo del novecento, una riproposizione moderna e attuale, dove l’ideologia della volontà di potenza vige sovrana, insieme al mito del dittatore. Dalle parole di Steinmann: “Dandong è una città della Cina nordorientale che si affaccia sul fiume Yalu e guarda in direzione di Pyongyang, la capitale della Corea del Nord. Per i nordcoreani è l’unico ponte sul mondo sul quale affacciarsi e osservare cosa succeda al di fuori delle severissime leggi con cui il presidente Kim Jong Un (김정은) controlla il loro Paese e le loro vite. Noi – io e il cameraman Brando – ci siamo spinti fin qui per incontrare due ragazze nordcoreane che quel filo spinato lo ha scavalcato illegalmente per fuggire. E che ora vogliono attraversare clandestinamente tutta la Cina – Paese alleato della Corea del Nord – per raggiungere il Laos, presentarsi alla locale ambasciata della Corea del Sud e fare richiesta di asilo politico”.

Documento senza titolo Documento senza titolo

Scarica gratis






Seguici


Collaborazioni