image_pdfimage_print

46°incontro DAS ANDERE

Fratture: resilienza e rinascita. Olimpia Pino

Sabato 16 Febbraio, presso la Bottega del Terzo Settore (Corso Trento e Trieste n.18 – 63100 Ascoli Piceno) è andato in scena il 46°evento dell’associazione culturale onlus Das Andere (il 2°evento della stagione culturale 2019 “Aristosophia”), “Fratture: resilienza e rinascita”, con ospite la dott.ssa Olimpia Pino, Professore Associato di Psicologia Generale al Dipartimento di Medicina e Chirurgia Unità di Neuroscienze dell’Università degli Studi di Parma.
La conferenza moderata dalla dott.ssa Valentina Artoni, è stata introdotta dalla vice-presidente di Das Andere, la dott.ssa Valentina Galati. Dopo i saluti del presidente della Bottega del Terzo Settore dott.Roberto Paoletti, l’obiettivo emerso è stato quello di accrescere la consapevolezza degli effetti dell’esposizione a eventi potenzialmente traumatici e migliorare le possibilità di trattamento.
La professoressa Pino ha asserito come sia “necessario un approccio orientato alle persone per riformare i modelli attuali di recupero che si basano principalmente sul supporto materiale e sulla riparazione delle infrastrutture fisiche”. Come affermato dalla dott.ssa Artoni, il Post-Traumatic Stress Disorder è un disturbo mentale e il gruppo ha condotto uno studio allo scopo di valutare la persistenza dei sintomi in un campione di Comuni dell’Italia Centrale colpiti dal sisma.
L’incidenza del disturbo post-traumatico cresce in presenza di lutti (39,10 %), lesioni (23,28 %), danni alla propria abitazione (38,49 %) per aumentare ancora con la delocalizzazione in quanto in tal caso viene a mancare il supporto della propria rete sociale di riferimento. L’esposizione a eventi potenzialmente traumatici, inoltre, estende la vulnerabilità a problemi di salute mentale come l’abuso di sostanze e la depressione nell’arco di vita. Per migliorare la consapevolezza sul PTSD e sul suo impatto sull’individuo, la famiglia e la comunità in generale, il gruppo ha condotto uno studio, i cui risultati saranno comunicati nel corso della conferenza, allo scopo di valutare la persistenza dei sintomi in un campione di Comuni dell’Italia Centrale colpiti dal sisma così come i fattori di rischio e le variabili di vulnerabilità che possono favorire l’insorgenza e la cronicizzazione della patologia usando i primi 16 item della IV° parte dell’Harvard Trauma Questionnaire – HTQ.
Fondamentale sarà avere questionari di screening rapidi ed efficienti per identificare le patologie in corso e indirizzare verso percorsi terapeutici adeguati. L’associazione Das Andere, oltre il nutrito pubblico, ringrazia la Regione Marche, Il Comune di Ascoli Piceno, La Fondazione Carisap e l’Università degli Studi di Parma per aver patrocinato l’incontro.
© L’altro – Das Andere – Riproduzione riservata

Documento senza titolo Documento senza titolo

Scarica gratis






Seguici


Collaborazioni




Italia Sabauda

Finis Austriae