image_pdfimage_print

23°incontro DAS ANDERE

Alle porte di Damasco, viaggio nella Siria che resiste. Sebastiano Caputo

Sabato 28 Gennaio si è svolto il primo appuntamento del programma 2017 “FUTURO-PASSATO. Oltre il già detto“.

Ospite dell’associazione il giornalista romano Sebastiano Caputo, il quale ha presentato il suo ultimo saggio “Alle porte di Damasco, viaggio nella Siria che resiste“. L’incontro è stato presentato dal presidente l’arch.Giuseppe Baiocchi, che ha nel finale gestito il dibattito. Sulla guerra in medio-oriente si sono dette molte notizie errate e l’associazione ha fatto chiarezza con uno dei migliori inviati di guerra sul panorama nazionale.

3

Dalle parole di Caputo: “C’è stato un tempo in cui Siria e Iraq erano ancora il nome di due Paesi, di due nazioni, non soltanto di guerre infinite. La Siria da cinque anni e l’Iraq da tre decenni sono il luogo di massacri indicibili e che pure abbiamo testimoniato. Siria e Iraq oramai esistono quasi soltanto con un acronimo: Il Siraq che a sua volta ne rievoca un altro il l’Afpak. E’ un illusione che la sconfitta del califfato porterà a soluzioni pacifiche: la guerra al terrorismo verrà sostituita ad altri conflitti perché lo Stato islamico non è la causa, ma il sintomo della disgregazione dei popoli“.

56

Prossimo incontro sabato 18 febbraio con lo scrittore Orlando Donfrancesco, il quale presenterà il suo ultimo romanzo: “Il Sole a Occidente”.

78

Nel finale, sempre l’interessante dibattito che come di consueto viene lasciato alla cittadinanza e agli studenti.
In conclusione, oltre al pubblico, l’associazione ringrazia tutte le istituzioni che in maniera non onerosa hanno patrocinato l’evento:

_Regione Marche
_Comune di Ascoli Piceno
_Fondazione Carisap
_Intellettuale Dissidente
_la Confartigianato
_Libreria Rinascita
_Tipico Ascoli
910

© L’altro – Das Andere – Riproduzione riservata

Documento senza titolo Documento senza titolo

Scarica gratis






Seguici


Collaborazioni