L’altro – Das Andere (Ascoli Piceno):
_Editore Proprietario: Giuseppe Baiocchi;
_Direttore Responsabile: Piero Luciani;
_Responsabile di Redazione: Danilo Sirianni;
_Segreteria di Redazione: Maurilio Ginex.
La rivista è registrata presso il Tribunale di Ascoli Piceno con numero RG. 137/2016 e Numero Registro Stampa 526. La rivista è registrata presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche (Piazzale Aldo Moro 7 00185 Roma) con il rispettivo codice ISSN (Numero internazionale normalizzato delle pubblicazioni in serie): 2532-8379

 

“Non ci si lasci spaventare dalle maiuscole gotiche delle intestazioni. «Das Andere» è certamente difficile da leggere, ma un manifesto deve essere letto soltanto da chi è interessato poiché altrimenti è inefficace”.
Seguendo le parole dell’architetto Adolf Loos, da sempre sono stato un amante delle sfide. Il primo duello che ho dovuto affrontare inizialmente è stato circoscrivibile in me stesso.
Il recupero del giornalismo traslato su matrice culturale, nell’epoca della totale mobilità e dello sradicamento delle tradizioni – dove tutto è in discussione – rappresenta una sfida che ci coinvolge tutti, nessuno escluso. Questa rivista si pone come mezzo di riflessione pacato, sforzandosi di ridare al pubblico, quei cardini della cultura europea, che sempre più stanno venendo meno. L’altro – Das Andere è un progetto editoriale indipendente che intende offrire ai lettori, e in prospettiva agli studenti di tutte le età, analisi politico-culturali di alto valore attraverso tutte le questioni rilevanti della nostra contemporaneità e approfondimenti umanistici su ben nove discipline per avere una consapevolezza più matura della società che ci permea. Ci avvaliamo della collaborazione di ricercatori indipendenti provenienti dalle migliori università italiane di professionisti dell’informazione, di storici, filosofi e architetti al fine di fornire analisi culturali a lungo termine, dotate di massimo realismo e non viziate, entro i limiti del possibile, dai tipici errori di parallasse storica, miopia giornalistica o involontaria distorsione ideologica.
La rivista non riceve finanziamenti o sovvenzioni da alcun partito politico o movimento italiano: ciò non significa il non possesso di una visione geo-politica. L’altro – Das Andere rivendica, al contrario, una prospettiva politica precisa e coerente: una visione che, in ultima istanza, trova nel tanto vituperato – e altrettanto frainteso – concetto di interesse nazionale il fuoco prospettico delle sue analisi e dei suoi contributi. La redazione intende operare attraverso l’onestà intellettuale e la lucidità di pensiero, prendendo le distanze dal politicamente corretto e dal mediaticamente conveniente.
Questa rivista intende pertanto ripercorrere la via aperta da Adolf Loos: “ascoltare invece di giudicare, commentare invece di criticare; il commento dell’effimero è l’unico sguardo che può aprirsi all’attimo imprevedibile, che spezza la catena degli eventi”.
Documento senza titolo Documento senza titolo

Scarica gratis






Seguici


Collaborazioni